Home arrow Guest Book

Ultimi Articoli

  • 18:24 - 07.08.2019 Gruppi&Co ->> Comitato Feste

     

    In occasione della Festa dei Santi Patroni, il Comitato Feste Patronali di Toritto organizza,

    nella serata del 30 agosto, una serata di giochi per bambini e ragazzi ispirati a giochi tradizionali.


    Seguirà anche uno spettacolo per burattini.

     

    Tutti sono invitati a partecipare

     

     

    festa_patronale_bambini19.jpg

     

    Leggi tutto...

Guest Book

Firma il registro


Giuseppe Campione    22 febbraio 2008 17:01 | Nessuna CittÃ
110 auguri ad Angela Fariello, che per la seconda volta è diventata dottoressa!

Angela e Carmen    07 febbraio 2008 13:25 | Nessuna CittÃ
Colacì ora non puoi più dire che il sito non è aggiornato! :grin

Francesco Benedetto    26 dicembre 2007 13:24 | Nessuna CittÃ
VotoVotoVotoVotoVoto
Tanti, tantissimi auguri di Santo Natale e felice anno nuovo.
;)

Giuseppe Colacicco    26 dicembre 2007 10:37 | Nessuna CittÃ
Auguroni di Buon Natale e felice 2008 a tutti!

Alessandro    16 novembre 2007 15:35 | Grumo Appula
Caro Animatore d'oratorio, grazie innanzitutto per aver risposto. Sono stato un po generico nel mio precedente post. Anche da noi l'infortunio è avvenuto durante l'attività estiva d'oratorio, e anche il nostro bambino era tesserato ANSPI e quindi coperto dall'Assicurazione prevista con il tesseramento (La Cattolica).
Ma i genitori hanno citato in giudizio l'associazione ANSPI per responsabilità oggettiva, in quanto a loro dire non c'è stata una sorveglienza adeguata da parte degli animatori. Il rimborso proposto dall'assicurazione è per loro insufficiente, il resto (qualche decina di migliaia di euro)purtroppo la pretendono dall'associazione.

Animatore d'Oratori    13 novembre 2007 20:53 | Nessuna CittÃ
Caro Alessandro,
anni fa è capitata anche a noi una situazione simile.
Durante un'attività di oratorio si è verificato un infortunio ad un bambino. Fortunatamente il bambino era tesserato all'Associazione ANSPI ed era coperto dall'assicurazione prevista già con il tesseramento.
I genitori, volendo approfittare della situazione, iniziarono a mandare letterine tramite il loro avvocato…
Noi non abbiamo mai risposto alle loro lettere, gli abbiamo semplicemente detto la verità e cioè che l’associazione non disponeva di tanti soldi (come magari pensavano loro) e che erano liberi di fare quello che volevano, ma non avrebbero ricavato nulla.
Alla fine non si sono fatti più sentire… non so neanche se hanno accettato il rimborso previsto dall’Assicurazione.

Tutti i ragazzi che partecipano alle nostre attività ANSPI al momento del tesseramento sono assicurati nominalmente (tramite una convenzione nazionale ANSPI-CATTOLICA che prevede una procedura da seguire in caso di sinistro) e questa è una forma di tutela sia per noi animatori d'oratorio, ma soprattutto per i ragazzi. Per maggiori informazioni puoi contattarci a questo indirizzo e-mail anspitoritto@tiscali.it

Alessandro    12 novembre 2007 13:30 | Nessuna CittÃ
Cara redazione, voi avete a Toritto da tanti anni un grande centro parrocchiale, ma cosa fareste in caso succedesse una cosa simile a quella avvenuta nell'oratorio di Grumo, o se è successa, come vi siete comportati: Se un bambino sfortunatamente cade da un altalena o altro gioco simile all’interno dell’oratorio o centro parrocchiale, i loro genitori esclamano: “Oh che bella fortuna oggi! Abbiamo vinto un terno a lotto!” Si recano prontamente allo studio legale di quel famoso avv. Tizio e mandano subito subito una bella lettera di citazione, chiedendo il risarcimento dei danni biologici, morali, esistenziali e quant’altro. Chiederete, ma la parrocchia è coperta da un’assicurazione? Certo che si. Ma i soldi dell’assicurazione non gli bastano, per questo si cita in giudizio la parrocchia per responsabilità oggettiva, intimandola a partecipare al risarcimento dei danni per la “modica” somma di qualche decina di migliaia di euro!
Quanti sacrifici, quanti sforzi per creare nel nostro paese dei luoghi di aggregazione per i bambini e ragazzi, per togliergli dalla strada e farli crescere in un ambiente sano, ma ne vale davvero la pena?
null

nicola scaringella    11 novembre 2007 12:17 | Nessuna CittÃ
ho chieste di essere cancellato e risulto ancora registrato... nemmeno la libertà di lasciare ...CANCELLATEMI già chiesto a suo tempo...


108
voci del registro
« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 »

EasyBook

Vinaora Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday1491
mod_vvisit_counterYesterday2103
mod_vvisit_counterThis week3594
mod_vvisit_counterThis month35636
mod_vvisit_counterAll5256684

Login

Live Users

Created by Francesco Benedetto