Home

Ultimi Articoli

  • 11:10 - 18.05.2018 Nuntio Vobis ->> Annunci Parrocchiali

    vescovo_caucci.jpeg

     

     

     

    A seguito della rinuncia al governo dell'Arcidiocesi di Bari-Bitonto, presentata da S.E. Mons. Francesco Cacucci, a motivo del compimento dei 75 anni di età, in conformità al Can. 401§1 del Codice di Diritto Canonico,

    il Santo Padre ha ritenuto di confermare per altri due anni
    il nostro Arcivescovo nella cura pastorale della Chiesa locale
    .

    La Comunità diocesana, grata a Papa Francesco per la decisione assunta, invoca sul proprio Pastore abbondanti doni dello Spirito affinché continui il Suo servizio nel nome del Signore.

    La Vergine Odegitria e i Santi Patroni Nicola e Sabino, la Beata Elia di S. Clemente accompagnino la Chiesa di Bari-Bitonto nel cammino verso l'Incontro Ecumenico del prossimo 7 luglio.

     

    Bari, 18 maggio 2018

     

    Fonte: arcidiocesibaribitonto.it

    Leggi tutto...
  • 14:40 - 14.05.2018 Nuntio Vobis ->> Riflessioni


    significato_avemaria.jpg

     

    Tutti noi recitiamo l'Ave Maria. Ma quanti ne conoscono il vero significato? Con quella preghiera cosa si vuole esprimere?

    Nel libro "Maria. Mamma di tutti" (edizioni San Paolo) è direttamente Papa Francesco ad insegnarci il senso delle parole di questa importantissima preghiere.

     

     

    Piena di grazia

    L'Angelo Gabriele chiama Maria "piena di grazia" (Lc 1,28): in lei, osserva il Papa, «non c'è spazio per il peccato, perché Dio l'ha prescelta da sempre quale madre di Gesù e l'ha preservata dalla colpa originale».

    «E il Verbo si è fatto carne nel suo grembo. Anche a noi è chiesto di ascoltare Dio che ci parla e di accogliere la sua volontà. Il Signore ci parla sempre».

     

    Il Signore è con te

    Quello che è avvenuto nella Vergine Madre in modo unico, sostiene Francesco, «accade a livello spirituale anche in noi quando accogliamo la Parola di Dio con cuore buono e sincero e la mettiamo in pratica. Succede come se Dio prendesse carne in noi, Egli viene ad abitare in noi, perché prende dimora in coloro che lo amano e osservano la sua Parola. Non è facile capire questo, ma, sì, è facile sentirlo nel cuore».

    «Pensiamo che l'incarnazione di Gesù sia un fatto solo del passato, che non ci coinvolge personalmente? Credere in Gesù significa offrirgli la nostra carne, con l'umiltà e il coraggio di Maria».

     

    Tu sei benedetta fra le donne

    Come ha vissuto Maria questa fede? «L'ha vissuta - risponde il Papa - nella semplicità delle mille occupazioni e preoccupazioni quotidiane di ogni mamma, come provvedere il cibo, il vestito, la cura della casa... Proprio questa esistenza normale della Madonna fu il terreno dove si svolse un rapporto singolare e un dialogo profondo tra lei e Dio, tra lei e il suo Figlio».

     

    Leggi tutto...
  • 09:38 - 27.04.2018 Giovani ->> ANSPI

     

    È con grande l'entusiasmo che vi annunciamo la XXVIII Edizione del Festival ANSPI della Canzone Oratoriana,
    quest'anno in versione autunnale:

    l'appuntamento è per il 26 e 27 ottobre 2018, al centro parrocchiale.


     
    festival2018_bando.png
     

    La Comunità Animatori d'Oratorio Anspi si metterà all'opera affinché la ventottesima edizione sia ancora una volta l'espressione dell'impegno e della passione educativa che ci contraddistinguono nel rapporto con ragazzi e giovani. Questi ultimi, dal loro canto, avranno l'opportunità di tirar fuori tutto il loro talento musicale e di portarlo sul palco.

    E a voi, cari autori, chiediamo di mettervi in gioco: abbiamo bisogno che il vostro estro creativo e compositivo dia vita a bellissime canzoni sia per la categoria "Ragazzi" (dai 6 ai 14 anni) che per la categoria "Giovani" (dai 14 anni in su).

    Date libero sfogo alla vostra fantasia: lasciatevi guidare da quel magico potere che la musica ha di rendere ogni cosa memorabile.


     
    Basta cliccare sui link qui sotto per poter scaricare i moduli necessari all'iscrizione della canzone
    al XVIII Festival Anspi:

     
     

    Leggi tutto...
  • 09:24 - 27.04.2018 Nuntio Vobis ->> Papa Francesco

     

    Per un incontro ecumenico sulla pace in Medio Oriente

     

    annunciopapabari.png

    I dettagli della visita saranno resi noti nei prossimi giorni, così come le presenze dei capi religiosi che vorranno accogliere l'invito
    di papa Francesco ed essere resenti a ari in comunione di preghiera 

     

     

    Come già appreso dalla Sala Stampa Vaticana, il prossimo 7 luglio il Santo Padre si recherà a Bari, finestra sull'Oriente che custodisce le Reliquie di San Nicola, per una giornata di riflessione e preghiera sulla situazione drammatica del Medio Oriente che affligge tanti fratelli e sorelle nella fede. A tale incontro ecumenico per la pace egli intende invitare i capi di Chiese e Comunità cristiane di quella regione.

    Fin da ora Papa Francesco esorta a preparare questo evento con la preghiera.
    L'incontro si svolgerà nella Basilica di San Nicola.

    Allo stato attuale non si sa se l'incontro avrà anche i caratteri di una visita pastorale e se, oltre ai leader religiosi cristiani, saranno invitati altri esponenti religiosi.

    La Chiesa di Bari rappresenta un ponte tra Oriente e Occidente e da sempre è consapevole della sua vocazione ecumenica. Questo grazie anche alla presenza del corpo di San Nicola, venerato sia dalle Chiese di Occidente, sia da quelle di Oriente.

    Già il Patriarca Kirill, la scorsa estate, accogliendo le reliquie del Santo taumaturgo Nicola, aveva evidenziato - nella sua omelia a Mosca nella Cattedrale del Salvatore - come «davvero Bari è il centro che unisce Oriente e Occidente» ed aveva invitato a pregare perché questa città diventasse sempre più "città di mediazione".

     

    Leggi tutto...
mag 20 2018
Programma Peregrinatio Mariae
Scritto da Angela Fariello   
domenica 20 maggio 2018
peregrinatio_mariae18.png
 
mag 18 2018
Festa in onore di Maria SS degli Angeli di Quasano
Scritto da Redazione   
venerdì 18 maggio 2018
"Maria è colei che trasaliva di gioia alla presenza di Dio, colei che conservava tutto nel suo cuore
e che si è lasciata attraversare dalla spada.
È la santa tra i santi, la più benedetta, colei che ci mostra la via della santità e ci accompagna.
Lei non accetta che quando cadiamo rimaniamo a terra e a volte ci porta in braccio senza giudicarci.
Conversare con lei ci consola, ci libera e ci santifica. La Madre non ha bisogno di tante parole,
non le serve che ci sforziamo troppo per spiegarle quello che ci succede.
Basta sussurrare ancora e ancora: «Ave o Maria...".


manifesto_festa_quasano_2018.jpgCon queste parole Papa Francesco, nella Esortazione Apostolica "Gaudete et Exsultate", ci invita a guardare e ad affidarci a Maria per rispondere alla chiamata alla santità, nella realtà quotidiana in cui viviamo, con tutte le sfide, i rischi e le opportunità. 
La Festa della Madonna degli Angeli di Quasano alimenti in tutti noi un intenso desiderio di essere santi.

Buona festa!

 

don Marino Cutrone

 

MANIFESTAZIONI RELIGIOSE

 

Sabato 28 Aprile

Inizio dei sette sabati in preparazione alla festa

Ore 8.45  -  Preghiera delle litanie a Quasano.

Ore 9,00  -  Santa Messa

 

Lunedì 11 Giugno

Ore 17.00  -  Santa Messa a Quasano e inizio settimana di preparazione alla festa.

Ore 17.30  -  Partenza del pellegrinaggio da Quasano a Toritto con trasporto del "TRIONFO".


Ore 20.00  -  Arrivo e accoglienza del "TRIONFO" alle Croci e trasporto in processione sino alla Chiesa Madre. Preghiera in onore della Madonna.

 

Dal 12 al 16 Giugno

Ore 19.00  -  S. Rosario e Santa Messa in Chiesa Madre.

 

Sabato 16 Giugno

Ore 20.00  - Traslazione del "TRIONFO" dalla Chiesa Madre alla sede del Comitato con carri trattori addobbati a festa

 

Ore 22.00  -   Una giuria selezionerà i migliori 5 carri.

 

Domenica 17 Giugno

 

A TORITTO

Ore 7.30 - 9.30 - 18.30: Sante Messe in Chiesa Madre

 

Ore 8.30: Partenza della processione dalla sede del Comitato alle Croci, da dove sarà benedetta la campagna. Al termine Fuoco Pirotecnico.

 

 

A QUASANO

 

Ore   8.00: Santa Messa.

Ore 10.00:  Processione con carri trattori. Benedizione e distribuzione dei pani ai devoti.

Ore 11.00:  Santa Messa in onore della Madonna, presieduta dal Parroco don Marino Cutrone.

Ore 17.00:  Premiazione dei carri trattore.

Ore 19.00:  Santa Messa per i componenti, vivi e defunti, del Comitato Feste.

Ore 20.00:  Processione  con l'immagine della Madonna.

 

Lunedì  18  Giugno

Ore    9.00  - Santa Messa a Quasano

Ore  19.00  - Santa Messa a Toritto

Ore  20.30  -  Spettacolo Musicale

 

Martedì  19  Giugno

Distribuzione delle panelle  in P.zza Moro (sede del comitato) dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e  da 16.00 alle ore 20.00.

 

Leggi tutto...
 
mag 10 2018
Tre minuti della Tenda dell'incontro
Scritto da Redazione   
giovedì 10 maggio 2018
La giornata trascorsa a Toritto alla ricerca di senso raccontata in tre minuti.
 
La foto di gruppo finale in piazza Moro con tutti i partecipanti della VII vicaria
 
gruppo_tenda.jpg
 

Vinaora Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday196
mod_vvisit_counterYesterday332
mod_vvisit_counterThis week1015
mod_vvisit_counterThis month10418
mod_vvisit_counterAll4776898

Login

Live Users

Foto Varie


Presepe Vivente 2010-2011
 

Presepe Vivente 2007-2008
 

Presepe Vivente 2008-2009
 

Presepe Vivente 2010-2011
Created by Francesco Benedetto