Home

Ultimi Articoli

  • 20:32 - 08.05.2019 Nuntio Vobis ->> Annunci Parrocchiali

     
    Il programma della settimana "Quelli della via" a cui sono invitati giovani e adulti.
     
    Ogni incontro, in ogni paese della settima vicaria, avrà un tema specifico.
     
    Per seguire l'iniziativa, essere sempre aggiornati e non perdere neanche un momento di questa intensa settimana,
    basterà seguire la pagina facebook !
     
    PROGRAMMA VICARIALE
     
    quelli_via_vicaria19.jpeg
     
     
    PROGRAMMA TORITTO 
     
    il tema che verrà affrontato nel nostro paese è "La via bella della legalità"
     
    quelli_via_toritto19.jpeg

    Leggi tutto...
  • 19:45 - 19.04.2019 Nuntio Vobis ->> Riflessioni

    Pasqua è voce del verbo ebraico che signifca "passare".
    Non è festa per residenti ma per coloro che sono migratori che si affrettano al viaggio.
    Chi crede, insegue, perseguita il creatore costringendolo a manifestarsi.
    Perciò veco di crede come uno che sta sempre su un suo "passaggio". Mentre con generosità si attribuisce al non credente un suo cammino di ricerca,
    è piuttosto vero che il non credente è chi non parte mai, chi non si azzarda nell'altrove assetato del credere.
    Ogni volta che è Pasqua, urto contro la doppia notizie delle scritture sacre, l'uscita d'Egitto e il patibolo romano della croce piantata sopra Gerusalemme.
    Sono due scatti verso l'ignoto. 
    Il primo è un tuffo nel deserto per agguantare un'altra terra e una nuova libertà.
    Il secondo è il salto mortale oltre il corpo e la vita uccisa, verso la più grande integrale risurrezione. 
    Pasqua è sbaraglio prescritto, unico azzardo sicuro perchè affidato alla perfetta fede di giungere.
    Inciampo e resto fermo, il Sinai e il Golgota non sono scalabili da uno come me. Restano inaccessibili le alture della fede.

    Allora sia Pasqua piena per voi che fabbricate passaggi dove ci sono muri e sbarramenti, per voi operatori di brecce, saltatori di ostacoli,
    corrieri ad ogni costo, atleti della parola pace!
     
    (Erri de Luca)
    pasqua2019.png
    Buona Pasqua da don Marino, don Alessandro

    e dalle redazioni di sannicolatoritto.it e della pagina Fb parrocchiale

    Leggi tutto...
mag 07 2019
Festa di Quasano 2019
Scritto da Angela Fariello   
martedì 07 maggio 2019

festa_quasano19.jpg

"...Quella ragazza oggi è la Madre che veglia sui figli, su di noi suoi figli che camminiamo nella vita spesso stanchi, bisognosi, ma col desiderio che la luce della speranza non si spenga. Questo è ciò che vogliamo: che la luce della speranza non si spenga. La nostra Madre guarda questo popolo pellegrino, popolo di giovani che lei ama, che la cerca facendo silenzio nel proprio cuore nonostante che lungo il cammino ci sia tanto rumore, conversazioni e distrazioni..."

(Christus Vivit, 48)

 Con queste parole di Papa Francesco voglio affidare alla Materna intercessione della Madonna, che noi celebriamo col titolo di Regina degli Angeli, il nostro paese, le famiglie e i giovani. In particolare i giovani e meno giovani,   che ogni anno si adoperano per allestire i Carri in onore della Vergine Maria, dando un tocco significativo all'intera Festa. La Madre di Dio interceda per noi tutti.

Buona Festa.


 Il Parroco

Don Marino Cutrone

 

 

MANIFESTAZIONI RELIGIOSE

 

Sabato 27 Aprile
Inizio dei sette sabati in preparazione alla festa
Ore 8.45 - Preghiera delle litanie a Quasano.
Ore 9,00 - Santa Messa


Lunedì 10 Giugno
Ore 17.00 - Santa Messa a Quasano e inizio settimana di preparazione alla festa.
Ore 17.30 - Partenza del pellegrinaggio da Quasano a Toritto con trasporto del
"TRIONFO".

Ore 20.00 - Arrivo e accoglienza del "TRIONFO" alle Croci e trasporto in processione sino alla Chiesa Madre. Preghiera in onore della Madonna.

Dall'11 al 15 Giugno
Ore 19.00 - S. Rosario e Santa Messa in Chiesa Madre.
Sabato 15 Giugno
Ore 20.00 - Traslazione del "TRIONFO" dalla Chiesa Madre alla sede del Comitato
con carri trattori addobbati a festa
Ore 22.00 - Una giuria selezionerà i migliori 5 carri.


Domenica 16 Giugno
A TORITTO
Ore 7.30 - 9.30 - 18.30 - Sante Messe in Chiesa Madre
Ore 8.30 - Partenza della processione dalla sede del Comitato alle Croci, da dove sarà benedetta la campagna. Al termine Fuoco Pirotecnico

A QUASANO
Ore 8.00 - Santa Messa.
Ore 10.00 - Processione con carri trattori. Benedizione e distribuzione dei pani ai devoti.
Ore 11.00 - Solenne Concelebrazione Eucaristica, in onore della Madonna, presieduta a Sua Ecc,za Mons. Giuseppe Sciacca, Segretario del Tribunale della
Segnatura Apostolica, con i Sacerdoti e con la partecipazione delle autorità Civili e Militari e di tutti i fedeli.

Ore 17.00 - Premiazione dei carri trattore.

Ore 19.00 - Santa Messa per i componenti del comitato, vivi e defunti.
Ore 20.00 - Processione con l'immagine della Madonna.

 

Lunedì 17 Giugno
Ore 9.00 - Sante Messa a Quasano
Ore 19.00 - Santa Messa a Toritto
Ore 20.30 - Spettacolo Musicale a Quasano


Martedì 18 Giugno
Distribuzione delle panelle in P.zza Moro (sede del comitato) dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e da 16.00 alle ore 20.00.

 

Leggi tutto...
 
apr 19 2019
Buona Pasqua!
Scritto da Angela Fariello   
venerdì 19 aprile 2019
Pasqua è voce del verbo ebraico che signifca "passare".
Non è festa per residenti ma per coloro che sono migratori che si affrettano al viaggio.
Chi crede, insegue, perseguita il creatore costringendolo a manifestarsi.
Perciò veco di crede come uno che sta sempre su un suo "passaggio". Mentre con generosità si attribuisce al non credente un suo cammino di ricerca,
è piuttosto vero che il non credente è chi non parte mai, chi non si azzarda nell'altrove assetato del credere.
Ogni volta che è Pasqua, urto contro la doppia notizie delle scritture sacre, l'uscita d'Egitto e il patibolo romano della croce piantata sopra Gerusalemme.
Sono due scatti verso l'ignoto. 
Il primo è un tuffo nel deserto per agguantare un'altra terra e una nuova libertà.
Il secondo è il salto mortale oltre il corpo e la vita uccisa, verso la più grande integrale risurrezione. 
Pasqua è sbaraglio prescritto, unico azzardo sicuro perchè affidato alla perfetta fede di giungere.
Inciampo e resto fermo, il Sinai e il Golgota non sono scalabili da uno come me. Restano inaccessibili le alture della fede.

Allora sia Pasqua piena per voi che fabbricate passaggi dove ci sono muri e sbarramenti, per voi operatori di brecce, saltatori di ostacoli,
corrieri ad ogni costo, atleti della parola pace!
 
(Erri de Luca)
pasqua2019.png
Buona Pasqua da don Marino, don Alessandro

e dalle redazioni di sannicolatoritto.it e della pagina Fb parrocchiale
 
set 08 2018
Perché andare a Messa è roba da sfigati
Scritto da Redazione   
sabato 08 settembre 2018

 

Di Sara Manzardo https://www.corxiii.org

 

noia.jpgSì, lo so, stai pensando alle vecchiette stonate, alle schitarrate anni '80 e ai gruppi "anta" che condividono santini e amen sbarluccicosi su whatsapp...

 

Se stai leggendo questo articolo, i casi potrebbero essere due: o pensi che andare a messa sia effettivamente una roba da sfigati, oppure sei uno che va messa tutte le domeniche e sta cercando un modo per convincere i suoi amici di non essere uno sfigato. In entrambi i casi, mettiti comodo: sei nel posto giusto!

Per iniziare, ti direi addirittura che la messa oggi è roba per i giovani. Sì, lo so, stai pensando alle vecchiette stonate, alle schitarrate anni '80 e ai gruppi "anta" che condividono santini e amen sbarluccicosi su whatsapp. Ecco, mettili un momento da parte. Ah, certo, poi ci sono anche un sacco di persone peccatrici, incoerenti, poco misericordiose che vanno a messa... insomma, tante persone che non ti vanno proprio a genio. Ma sarebbe come non voler andare in palestra perché è piena di persone grasse e fuori forma!

Guarda un po' più in là: non so se lo sai, ma ci sono chiese che si riempiono di giovani fino a scoppiare! I corsi del Sog di Assisi, ad esempio, attirano i giovani come il miele! Oppure i Dieci Comandamenti di don Fabio Rosini, la GMG, le Missioni Universitarie e tante altre proposte... se vai a guardare ci sono chiese che non hanno abbastanza posti a sedere per questi ragazzi. Ma come è possibile?

Ecco i 7 motivi per cui andare a messa non è per niente una cosa da sfigati, ma anzi è una cosa sempre più cool e sempre più giovanile:

 

 

Leggi tutto...
 

Vinaora Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday640
mod_vvisit_counterYesterday1721
mod_vvisit_counterThis week2362
mod_vvisit_counterThis month34474
mod_vvisit_counterAll5115929

Login

Live Users

Foto Varie


Carnevale Torittese 2007
 

I Cugini di campagna - Carnevale 2010
 

Carnevale 2012
 

Chiesa San Nicola
Created by Francesco Benedetto