Home arrow Nuntio Vobis arrow Immacolata concezione di Maria
dic 07 2017
Immacolata concezione di Maria PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
giovedì 07 dicembre 2017

 

8_dicembre17.png

 

dal Vangelo secondo Luca (1,26-38)

 

Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto
turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo.

L'angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine».

Allora Maria disse all'angelo: «Come avverrà questo, poiché non conosco uomo?». Le rispose l'angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell'Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio. Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anch'essa un figlio e questo è il sesto mese per lei, che era detta sterile: nulla è impossibile a Dio». Allora Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». E l'angelo si allontanò da lei.

 

COMMENTO:

«La potenza dell'Altissimo ti coprirà, ma non cercare la grandezza per te in questo, perché Grande sarà Colui che tu farai nascere in te». Che paradosso magnifico, che segreto prezioso: la nostra vocazione, quello a cui ci chiama Dio, la ricetta per la felicità è l'essere strumenti di Cristo!


Se mi disinteresso del mio successo, mi metto serenamente nelle Sue mani, Lui allora penserà a tutto, e senza accorgermene avrò fatto nascere Cristo nel cuore e la mia vita sarà un successo.

 

 

PREGHIERA

Signore aiutaci a prendere coraggio,
aiutaci a fare il piccolo passo
verso Te che ci chiedi di fare oggi, nulla
più. Con semplicità e gioia.

 

IMPEGNO

Ascoltiamo col cuore quel «non temere» che Dio ci dice e portiamolo con noi, ripetendocelo e custodendolo tutto il giorno e tutta la notte. 

 

 

VIDEO COMMENTO AL VANGELO

 

AddThis Social Bookmark Button
 
< Prec.   Pros. >

Vinaora Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday25
mod_vvisit_counterYesterday157
mod_vvisit_counterThis week25
mod_vvisit_counterThis month5760
mod_vvisit_counterAll4675583

Login

Live Users

Created by Francesco Benedetto